fbpx Certificati | Camera di Commercio di Cosenza
Aggiornata al 20.07.2021
 
 
Il certificato è un documento con valore legale, valido sei mesi, che riporta i dati iscritti al Registro imprese di un'impresa (societaria o individuale).
I certificati vengono rilasciati in bollo (Euro 16,00 ogni 100 righe, assolto in modo virtuale), tranne nei casi in cui ci siano esenzioni previste dalla legge (in particolare è esente dal bollo il certificato in Inglese esclusivamente ai fini dell’utilizzo in uno stato estero, il certificato d’iscrizione, ecc).
Sono rilasciati per le imprese iscritte al Registro delle Imprese sul territorio nazionale ed in regola con il pagamento del Diritto Annuale.
 
PRINCIPALI TIPI DI CERTIFICATO
  • Di iscrizione: è un certificato completo, contenente la descrizione aggiornata analitica dell’impresa;
  • ordinario: contiene i dati identificativi dell'impresa (denominazione, sede, codice fiscale, numero d'iscrizione), le informazioni relative alle persone titolari di cariche o qualifiche (titolare di impresa, soci di società di persone, amministratori ecc.) nonché le notizie relative all'attività esercitata e alle unità locali.
  • storico: oltre alle informazioni contenute nel certificato ordinario, evidenzia gli atti iscritti nel Registro delle imprese e le variazioni che da tali atti sono derivate. Inoltre riporta le modifiche storiche relative all'attività economica esercitata.
  • Dichiarazione di non esistenza procedure concorsuali (ex Vigenza)Per tutti i certificati, ad eccezione di quello di deposito e di non iscrizione, può essere apposta la specifica dichiarazione con cui si attesta che l'impresa non è sottoposta a procedure concorsuali correnti o storiche (fallimento, concordato preventivo, liquidazione coatta amministrativa o amministrazione controllata).
                            Tale dichiarazione non viene rilasciata sui certificati relativi a:
                              -imprese cancellate dal Registro Imprese;
                              - imprese iscritte nel Registro Imprese delle Camere di Commercio che hanno scelto di limitare l’erogazione di tale certificato solo al proprio sportello:
                                 Benevento, Brindisi, Bolzano, Catanzaro, Monza e Brianza, Matera, Teramo e Treviso.

Certificato antimafia, a seguito dell’entrata in vigore del D.Lgs. n. 218 del 15/11/2012 la Camera di Commercio non è più competente al rilascio dei certificati del Registro delle Imprese integrati con la dicitura antimafia.

 

MODALITA’ EROGAZIONE DEL SERVIZIO DI CERTIFICAZIONE
1. Gli utenti Telemaco abilitati all’invio delle pratiche telematiche possono erogare i certificati camerali di qualsiasi tipo previo acquisto di bollini e carta filigranata, da richiedere esclusivamente via mail, per come indicato nella pagina dedicata del servizio https://www.cs.camcom.gov.it/it/content/service/richiedere-carta-e-bollini-stampa-certificati-con-telemaco
Si ricorda che il certificato è erogabile esclusivamente se l’impresa, per la quale si richiede il certificato, è in regola col pagamento del diritto annuale.
 
2. Scrivere una mailurp@cs.camcom.it indicando:
           a)i dati del richiedente
           b) i dati dell’impresa (denominazione, rea/codice fiscale/partita IVA)
           c) i recapiti obbligatori (mail,telefono)
           d) tipologia di certificato
 
CASO A) IMPRESA IN REGOLA COL DIRITTO ANNUALE
Se l'impresa risulta in regola con il pagamento del diritto annuale, i diritti di segreteria e (l’eventuale imposta di bollo)  per la richiesta del certificato, vanno versati con PagoPA dal sito

Tipologia di certificato

Servizi

causale

Importi

Certificato d’iscrizione

Certificazione

Denominazione impresa+codice fiscale+ tipologia di certificato

€ 5

Certificato storico uso bancario (per finanziamenti a medio e lungo termine)

Certificazione

Denominazione impresa+codice fiscale+ tipologia di certificato

€ 7

Certificato di vigenza

Certificazione

Denominazione impresa+codice fiscale+ tipologia di certificato

€ 5
    (diritti di segreteria)

imposta di bollo variabile in base al numero delle righe (€ 16.00 ogni 100 righe)

L’ufficio invierà con apposita mail l’importo totale dovuto

Certificato di non iscrizione Certificazione Denominazione impresa+codice fiscale+ tipologia di certificato  € 5
Dopo il pagamento, l’ufficio, invierà il certificato alla mail indicata, in orario di servizio
 Il file sarà firmato digitalmente dall’operatore camerale (in formato .pdf.p7m) valido a tutti gli effetti di Legge.
L’utente potrà leggere il certificato in formato .pdf.p7m procedendo allo scarico gratuito di uno dei programmi di firma
 
CASO B) IMPRESA NON IN REGOLA COL DIRITTO ANNUALE
MODALITA’ DI VERIFICA DEL DIRITTO ANNUALE
Nel caso di NON regolarirà del diritto annuale, gli utenti dovranno chiedere informazioni sui tributi mancanti/incompleti e regolarizzare:
a) consultando il cassetto digitale dell’imprenditore impresa.italia.it (accesso con firma digitale o SPID)
Il cassetto dà la possibilità di controllare le ultime tre annualità e saldare i tributi non in regola
b) è possibile consultare la propria posizione debitoria da https://dirittoannuale.camcom.it/cada-new/IT/dira.htm
c) si può contattare direttamente l'ufficio tributi tributi@cs.camcom.it 
(richiesta di regolarizzazione a firma (digitale) del legale rappresentante oppure mail+ documento di riconoscimento del legale rappresentante)
d)ulteriori informazioni alla sezione dedicata al diritto annuale
Si fa presente che il diritto annuale (dell’anno in corso e pregresso è pagabile esclusivamente con F24 oppure dal sito https://pagamentionline.camcom.it/Autenticazione?codiceEnte=CCIAA_CS 
Scrivendo nella sezione “servizi” -> diritto annuale e nella sezione “causale” denominazione dell’impresa+codice fiscale+ diritto/i annuale/i anno/i  (specificare le annualità)
 
SOLO DOPO la regolarizzazione,verificata dall’ufficio tributi, potrà scrivere ad urp@cs.camcom.it per la richiesta del certificato,indicando:
           a)i dati del richiedente
           b) i dati dell’impresa (denominazione, rea/codice fiscale/partita IVA)
           c) i recapiti obbligatori (mail,telefono)
           d) tipologia di certificato
                        l'ufficio risponderà in orario di servizio
 
Per informazioni è possibile contattare anche il numero 0984.8151 -> tasto 1 e poi seguire la voce guida per il servizio di certificazione.
Il servizio telefonico è attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 10:30 alle 12.30.