Mud 2015 (modello unico di dichiarazione ambientale)

29/06/2015

MUD 2015 (Comp. anno 2014)

  

Il 27 dicembre scorso è stato pubblicato sul Supplemento ordinario alla G.U. n.299 il DPCM del 17 dicembre 2014 recante Approvazione del modello unico di dichiarazione ambientale per l'anno 2015.
Il provvedimento contiene il modello e le istruzioni per la presentazione entro il 30 aprile 2015, con riferimento all'anno 2014, del Modello Unico di dichiarazione ambientale, articolato in 6 Comunicazioni:
1. Comunicazione Rifiuti
2. Comunicazione Veicoli Fuori Uso
3. Comunicazione Imballaggi
4. Comunicazione Rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche
5. Comunicazione Rifiuti Urbani, Assimilati e raccolti in convenzione
6. Comunicazione Produttori di Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche

Rispetto al 2014 rimangono immutate le modalità di compilazione e trasmissione, i diritti di segreteria e i soggetti obbligati .
La scheda di sintesi  contiene un riepilogo delle modifiche apportate alla modulistica e alle istruzioni rispetto al 2014.

 

MODALITA' DI COMPILAZIONE E TRASMISSIONE DEL MUD

 

Tutti gli strumenti necessari per consentire ad enti e imprese di presentare la dichiarazione sono disponibili e raggiungibili ai link sottoelencati:

* Sul sito mud.ecocerved.it , nell'area software e tracciati, imprese, enti ed associazioni possono scaricare il software per la compilazione del MUD da presentare in via telematica.

* Dal sito www.mudtelematico.it è possibile trasmettere il MUD in via telematica.

* Sul sito www.ecocerved.it , è disponibile una nuova applicazione per la compilazione del MUD- Comunicazione semplificata, da stampare e spedire alla Camera di commercio. L'applicazione consente a chi ha i requisiti per presentare il MUD cartaceo, di compilarlo, con procedura guidata e controlli di correttezza, stampare la dichiarazione ed inviarla alla CCIAA, allegando l'attestato di avvenuto pagamento. Non è necessaria la firma digitale nè il pagamento elettronico.

Per maggiori informazioni, nella sezione allegati, consulta e scarica la guida realizzata da ecocerved:

 

29/06/2015
cciaa