CALCOLO DEL DIRITTO ANNUALE DOVUTO PER L’ANNO 2018

IMPRESE ISCRITTE NELLA SEZIONE ORDINARIA DEL REGISTRO IMPRESE- CHIARIMENTI
29/06/2018
Logo camerale

 Per il calcolo degli importi dovuti per l’anno 2018  dalle imprese iscritte nella Sezione Ordinaria del Registro Imprese (tranne le imprese individuali)che versano il diritto annuale sulla base del fatturato dell’anno precedente, si riporta la procedura da seguire:

 

  1. Applicare al fatturato complessivo realizzato nell’anno 2017 la misura fissa e le aliquote riportate nella sottostante tabella per tutti i successivi scaglioni di fatturato fino a quello nel quale rientra il fatturato complessivo dell’impresa, eseguendo un unico arrotondamento finale:

Fatturato Da Euro

Fatturato A Euro

Aliquote %

0

100.000

€ 200 (misura fissa)

100.000

250.000

0,015%

250.000

500.000

0,013%

500.000

1.000.000

0,010%

1.000.000

10.000.000

0,009%

10.000.000

35.000.000

0,005%

35.000.000

50.000.000

0,003%

50.000.000

 

0,001% (fino ad un massimo di € 40.000)

  1. l’ importo complessivo così ottenuto deve essere ridotto del 50% (Legge 114/2014);
  2. l’importo ridotto del 50% deve poi essere incrementato del 20%, giusto decreto del Ministero dello sviluppo Economico del 22.05.2017 che ha aumentato le misure del diritto annuale  per il triennio 2017-2019.

UNITA' LOCALI

Le imprese che esercitano attività economica anche attraverso unità locali devono versare, per ciascuna di esse, alla Camera di Commercio nel cui territorio ha sede l’unità locale, un diritto pari al 20% di quello dovuto per la sede principale fino ad un massimo di 120 euro per ogni unità locale.

29/06/2018