Home Button

Concorsi a premio

Le manifestazioni a premio si articolano in "operazioni" e "concorsi a premio".

Per le operazioni a premio è sufficiente la redazione del regolamento delle manifestazioni che deve essere autocertificato, senza alcuna autorizzazione o comunicazione, salvo spedire ricevuta del versamento della cauzione al Ministero dello Sviluppo Economico.

Per i concorsi a premio è necessaria la comunicazione al Ministero dello sviluppo Economico, accompagnata dal regolamento della manifestazione, dal mod. PREMA CO/1 e dal titolo relativo alla cauzione.

Secondo la legge (DPR 430/2001), ad ogni fase dell’assegnazione dei premi deve essere presente presso l’impresa promotrice il notaio o il responsabile della tutela del consumatore e della fede pubblica della Camera di Commercio competente per territorio o suo delegato, per garantire la regolarità delle procedure.

I soggetti promotori che intendano avvalersi dell’operato della Camera di commercio di Cosenza debbono presentare domanda in carta semplice, corredata da regolamento, copia del modello PREMA CO/1, titolo della cauzione e eventuale delega, almeno dieci giorni prima dell’inizio della manifestazione, anche trasmettendo tutta la documentazione al fax 0984/815284 .

A tal fine, la Camera di Commercio di Cosenza ha fissato le seguenti tariffe , che le imprese promotrici devono versare all’Ente per ogni accesso, ossia per ogni intervento del funzionario camerale (per un concorso potrebbero essere necessari più accessi: sorteggio, verbale finale):

  • attività esterna del dipendente camerale in orario di servizio: Euro 330,00+ IVA (20%)
  • attività esterna del dipendente camerale dopo le ore 18.00: Euro 429,00+ IVA (20%)
  • attività esterna del dipendente camerale nei giorni festivi: Euro 495,00+ IVA (20%)
  • servizio effettuato presso gli uffici camerali: Euro 150,00+ IVA (20%)

Il termine massimo per il pagamento dell’importo è stato fissato in cinque giorni dalla redazione dell’ultimo verbale di assegnazione, con versamento tramite conto corrente postale n. 227876 intestato alla Camera di Commercio di Cosenza, indicando la casuale “Concorsi a premio” , il nome del concorso e la data della prestazione cui si riferisce l’intervento richiesto.

Scarica il modello per la richiesta di intervento del funzionario [23 Kb - Pdf]

La normativa di riferimento è reperibile sul sito www.attivitaproduttive.gov.it

  • DPR 430/2001
  • Circolare 28/3/02 n. 1
  • Legge n. 449 del 27/12/97 (art. 19)

Ufficio Concorsi a Premio
Via Calabria, 33
87100 Cosenza
Tel e Fax 0984.815.276
E-mail legislativo@cs.camcom.it

ORARI
Dal lunedì al venerdì 8.30 - 12.30
Martedì e giovedì 15.00 - 17.00