Home Button

Scuola-Lavoro

L'art. 1, comma 41, della legge 107/2015 (cd Legge sulla Buona Scuola) ha previsto l'istituzione presso le Camere di Commercio del Registro nazionale per l'Alternanza Scuola-Lavoro per facilitare le istituzioni scolastiche nell'individuazione delle imprese e degli enti pubblici e privati disponibili ad attivare percorsi di alternanza scuola lavoro.

La Camera di Commercio di Cosenza, primo ente pubblico italiano ad iscriversi al Registro, ospita direttamente percorsi di stage per gli studenti, in convenzione con gli istituti scolastici della provincia e collabora con l’Ufficio scolastico provinciale, protocollo siglato il 20 febbraio 2017, nella realizzazione in comune di progetti di alternanza scuola lavoro, con il coinvolgimento delle scuole nelle attività camerali e promozione della cultura della legalità.

La Camera, ha attivato un servizio gratuito che consente alle imprese di delegare il conservatore alla iscrizione d’ufficio al registro dell’alternanza scuola lavoro; è inoltre prevista la concessione di contributi diretti:
- per le imprese che sperimentano stage formativi in azienda;
- per le scuole che realizzano di percorsi di alternanza.
Per ulterioi approfondimenti, Visita la pagina dedicata al bando.

 

E’ possibile iscriversi al Registro Nazionale per l'Alternanza Scuola Lavoro, con le modalità indicate nell'apposita guida disponibile sul portale dell'alternanza scuola lavoro.

Al fine di agevolare l'iscrizione le imprese potranno iscriversi oltre che con la firma digitale, anche utilizzando solamente la propria PEC.

 

Ulteriori informazioni sulla sezione dedicata all'Alternanza Scuola Lavoro.

Consulta anche la pagina riguardante le Modalità di iscrizione e Delega al Conservatore

 

 


Dal 1 gennaio 2017, le aziende che assumeranno a tempo indeterminato giovani in possesso di un titolo di studio da non più di 6 mesi e che abbiano svolto presso di loro un periodo di Alternanza Scuola-Lavoro, potranno usufruire incentivi. Per approfondimenti visita la pagina dedicata.


Il Premio "Storie di Alternanza" è iniziativa promossa in ambito nazionale dall'Unioncamere con l’obiettivo di valorizzare e dare visibilità ai racconti dei progetti d’alternanza scuola-lavoro ideati, elaborati e realizzati dagli studenti e dai tutor degli Istituti scolastici italiani di secondo grado. Per approfondimenti visita la pagina dedicata.


Il progetto Excelsior ha l’obiettivo di monitorare le prospettive dell’occupazione nelle imprese ed alla relativa richiesta di profili professionali. Le azioni del progetto possono essere utile per l'orientamento verso professioni. Per approfondimenti visita la pagina dedicata.