Nel 2017 si svolgerà la XXV edizione del concorso, che si terrà nella provincia di Perugia dal 26 Marzo al 1 Aprile 2017.
Per partecipare all'edizione 2017 è necessario inviare la domanda di partecipazione entro il 25 gennaio 2017.
 
Ai sensi dell’articolo 1 del regolamento, il Concorso si propone di:
a) valorizzare gli oli extra vergini di oliva italiani certificati (dop,igp e biologici) e gli oli extravergini di oliva italiani, provenienti da diversi ambiti territoriali, selezionando ed indicando annualmente i migliori oli di qualità italiani;
b) sostenere gli operatori del settore che tendono al miglioramento della qualità del prodotto, con azioni che li aiutino a contraddistinguersi nel mercato globale e a commercializzare il proprio prodotto;
c) valorizzare la figura dell’assaggiatore italiano in quanto professionista in grado di promuovere, tramite l’esperienza del panel, la qualità dell’olio italiano, presso operatori e consumatori italiani ed esteri.
 
Possono partecipare al Concorso, con una sola denominazione ed unicamente per una categoria (Extra / DOP/IGP definite all’art.2):
a) Olivicoltori produttori di olio in proprio;
b) Frantoi le cui olive provengano dal territorio in cui è sita la struttura;
c) Oleifici cooperativi e organizzazioni di produttori, quali consorzi, cooperative e reti d’impresa come definite all’art.3 del decreto legge 10 Febbraio 2009, n.5, convertito con modiche in legge 9 Aprile 2009 n.33;
d) Soggetti sottoposti al sistema dei controlli, detentori, nella relativa zona d’origine, di prodotto pronto per l’immissione al consumo, con certificazione a denominazione d’origine.
 
Le aziende partecipanti dovranno essere regolarmente iscritte al Registro delle Imprese della Camera di Commercio competente per territorio.
Per partecipare è prevista una quota d’iscrizione pari ad €. 122,00 (euro 100,00 + IVA) che ogni singola azienda deve versare a Promocamera, Azienda Speciale della Camera di Commercio di Perugia – codice IBAN IT 67 F 0200803033000029459544 – a pena di esclusione dal concorso.
La quota di partecipazione dà diritto a richiedere:
- uno studio dell’etichetta dell’olio partecipante al premio;
- uno studio sulla presenza on line della propria azienda con indicazioni per ottimizzarne la visibilità.
 
Le aziende interessate dovranno inviare, entro il 25 gennaio 2017 la domanda di ammissione ad Unioncamere Calabria (areapromozione@unioncamere-calabria.it) e, per conoscenza, alla segreteria del Concorso a Perugia (promocamera@pg.camcom.it) oltre che alla Camera di Commercio territorialmente competente (agricoltura@cs.camcom.it).
 
Sono disponibili tra gli allegati, il Regolamento per l’edizione 2017 ed i modelli di domanda per le due categorie.
 
Per ogni approfondimento è on line il sito dedicato: http://www.ercoleolivario.net
 
 
 
Tag: 
Ercole Olivario, Olio, Agroalimentare, 2017