Il nuovo token wireless, un dispositivo che, oltre a collegarsi tramite porta usb al pc si connette via bluethooh a smartphone o tablet e consente di autenticarsi ai servizi delle Pa e di gestire la firma digitale facilmente in mobilità.
Un dispositivo di ultima generazione che rappresenta la chiave per portare l’identità digitale e le funzioni di firma sempre con sé, nel rispetto della sicurezza e dei vincoli di legge.
Man mano che i servizi delle pubbliche amministrazioni diventano sempre più fruibili on line e si diffondono i documenti informatici, le imprese ed i professionisti hanno sempre più bisogno di strumenti agevoli per essere riconosciuti sul web e firmare digitalmente
documenti in mobilità senza dover ricordare nomi utente e password o configurare lettori o diversi hardware su PC.
Questa esigenza di semplificazione va di pari passo con la necessità di garantire la massima sicurezza della propria identità digitale.
Il nuovo token DNA progettato, appunto, per rendere il suo utilizzo più intuitivo e semplice ma soprattutto più sicuro rispetto ai dispositivi precedenti.
Ulteriori approfondimenti e il software di autoanalisi e gestione possono essere  scaricati alla pagina dedicata
Per assistenza cliccare sulla pagina dedicata